Collegio Docenti

 

 

Il Collegio dei docenti è disciplinato dal Dlgs 297/1994, integrato e modificato dai successivi provvedimenti di legge, in particolar modo quelli riferite all’introduzione dell’autonomia scolastica.

E' l’organo tecnico dell’istituzione scolastica, quello che si occupa dell’impostazione didattico-formativa-educativa della scuola, in sinergia con le decisioni del Consiglio di istituto e con sguardo attento alle vocazioni ed alle esigenze culturali e socio-economiche del contesto territoriale.

Esso è costituito dal dirigente scolastico, che ne è il presidente, e da tutti i docenti in servizio nell’istituzione scolastica (compresi i supplenti temporanei), quando è convocato in seduta plenaria. Se l’istituzione scolastica è costituita da ordini di scuola diversi, come nel caso degli istituti comprensivi, è possibile una convocazione dei docenti di un solo ordine, qualora le decisioni da assumere riguardino esclusivamente quella parte dell’istituzione scolastica, non coinvolgendo la scuola nel suo complesso.